STUDIO MIRAI


Recensione PS3: Syberia

Titolo gioco: Syberia

Piattaforma: PS3

Supporto Fisico: No Tipo: PSN

Premessa: Finito all'epoca su pc o ps2 non ricordo di preciso, lo ricomprato su psn a 5 euro.

Immagini: http://www.androidblog.it/wp-content/uploads/2014/05/unnamed.jpg http://www.androidblog.it/wp-content/uploads/2014/05/Syberia-02.png http://i.ytimg.com/vi/WcqNwY7jSPA/maxresdefault.jpg

Storia: Kate Walker, una giovane avocatessa di un noto studio legale, approda in una piccolo paesino di nome valadilenè, per comprare, per conto di un'altra ditta di giocattoli, la fabbrica di automi del paesino. Peccato che, appena arrivata, la proprietaria della fabbrica muore. ^^; E parlando con il notaio sull'eredità, viene a conoscenza di un erede. Quindi, il compito di Kate sarà di ritrovarlo per concludere la vendita della ditta.

Gioco: Per prima cosa la trasposizione tra mouse e joypad è avvenuta abbastanza bene. Con un tasto si corre, con un altro si attiva il cellulare, mentre con la levetta si comanda proprio il personaggio al posto del cursore. E altri pochi tasti che vengono visualizzati all'inizio come un piccolo tutorial. Il gioco graficamente parlando è rimasto uguale alla versione per cellulari o tablet android anche il difetto della mancanza del labiale dei personaggi e anche la mancanza cronica dei effetti ambientali tipo nebbia, fumo et altro. Rispetto alla versione originale pc. Ovviamente questa trasposizione cellulare-ps3 risente anche nei modelli poligonali che sono mooolto poveri, diciamo leggermente superiore o quasi alla ps2. Certo, la grafica va bene se si parla di titoli per cellulari ma su ps3, c'e un certo sherlock holmes o peggio ancora un god of war che fanno capire la potenza della consolle in fatto di grafica. E ricordiamoci che syberia è un gioco uscito nel 2002 su pc, eppure la versione ps3 è solo l'ombra della versione pc. Dimenticavo, sempre rispetto alla versione pc, su ps3 e credo anche android, si son dimenticati di mettere delle schermate di paesaggi. Che non sono utili alla fine del gioco, però potevano dare un senso di completezza e invece son state inspiegabilmente cancellate, stessa sorte per alcuni personaggi, cancellati nella versione ps3/android. Però la versione su cellulare ha anche dei bozzetti bonus da sbloccare giocando, che mancano su ps3. Hanno modificato anche il gameplay del cellulare. Anche se serve solo una volta in tutto il gioco, non è possibile comporre il numero sul tastierino. Ma una volta adocchiato il numero, lo si ha nella memoria del cellulare, basterà selezionarlo e partirà la chiamata. Altri problemi riguardano gli enigmi. Se dovete utilizzare i macchinari o altro, il cursore non lo muovete con la levetta a mo di mouse, bensì a selezione di un tasto alla volta. Esempio: Avete una tastiera da 10 numeri e dovete selezionare 2 numeri. Con la prima versione, basta gironzolare con la levetta sulla tastiera a mo di mouse e " cliccare " con il tasto di conferma, il numero scelto. Invece la soluzione apportata dai programmatori è la seguente: Muovere la levetta a sinistra o a destra per scegliere un numero, il cursore si muoverà di un passo sulla tastiera. Più volte muovete la levetta più volte il cursore avanza o indietreggia sulla tastiera. E questa soluzione è molto più scomoda, perciò è quella che hanno scelto i programmatori come alternativa alla mancanza del touch screen. In compenso, la versione ps3 ha guadagnato 3 livelli di difficoltà, che solo al livello difficile lo si gioca come nel gioco normale, disattivando il tasto aiuto. Invece nei livelli: Normale e Facile, c'e la possibilità di usare il tasto aiuto piu o meno frequentemente, nel caso vi bloccate ad un enigma. Mentre come aggravante, tutti i filmati sono visti in panoramico con le bande nere sopra e sotto. E a volte vanno a scatti, per non parlare del filmato finale. ^^; Le musiche sono le stesse del gioco originale, invece riguardo i dialoghi, anche se tutto doppiato in italiano, a volte ha delle inspiegabili interruzioni. ^^; Altre pecche riguardano l'eventuale confusione che si ha in alcuni ambienti credendo magari che non ci siano altri luoghi, ma in verità ci sono. ^^; Tutto perchè non ci son indicazioni a schermo su dove si può andare. C'e anche il problema che il personaggio 3D a volte si blocca tra gli elementi dello sfondo. per finire in parole povere, non hannof atto altro che prendere la versione android e l'hanno adattato su ps3, nulla di più e qualcosa di meno. (tipo i bozzetti) E pensare che il gioco su psn senza offerte costa 14 euro. ^^;

Pro:

Bella storia.

Tre livelli di difficoltà.

Doppiaggio in italiano.

Contro:

Una versione android rimaneggiata alla bene e meglio e rivenduta su ps3.

Nel 2015 il personaggio ancora si incastra sullo sfondo e c'e solo uno slot di salvataggio ?

Interruzioni audio inspiegabili oltre a filmati a volte rallentati. ^^;

Voto Finale: 4 su 10.


Etichette: recensioni ps3
20-04-2015